Lesbica! Il 36% delle donne tradisce contronatura con una persona dello stesso sesso Stampa
Mercoledì 03 Luglio 2013 19:00

Un'indagine svela i segreti dell’amore fra donne: un recente sondaggio spiega che il 36% delle donne tradisce il partner con una persona dello stesso sesso. Per alcuni è la fine di un tabù, per altri solo il sintomo di quanto le donne siano deluse dalle relazioni etero. La notizia è stata riportata dal settimanale "Gioia", con tanto di interviste.

ESPERIENZA NUOVA C’è chi ha sperimentato, come Ilaria, una sorta di viaggio andata e ritorno. Un’esperienza nuova, più bella ed eccitante rispetto a quelle vissute fino a poco prima con tanti uomini, ma durata pochi mesi. Perché alla fine la compagnia maschile mancava davvero, anche a letto. Dalla fine di questa relazione, fatta di provocazioni, giochi di sguardi e sottili ironie, Ilaria si è sposata, ha avuto due bambini, si è separata e ora ha un nuovo compagno. Non ha più amato una donna, ma tra l’essere “etero” e l’essere “omo”, posti su una linea immaginaria, si sente pericolosamente vicina al centro. C’è chi ha capito solo col tempo di essere gay e di preferire le etero alle lesbiche, perché hanno storie diverse da raccontare. Eugenia, giornalista e scrittrice, crede fortemente che l’omosessualità abbia tante motivazioni: è un gusto, un piacere, un vezzo, una questione che ha a che fare con la biologia, la psicologia, la curiosità.