Contenuto Principale
Società
Nagasaki, 9 agosto 1945 PDF Stampa E-mail
Venerdì 10 Agosto 2012 01:16

La mattina del 9 agosto 1945 i bombardiere B29 "Boxcar" decollò con al suo interno la bomba atomica al plutonio denominata "Fat Man" alla volta della città di Kokura, primo obiettivo della missione. Fra i membri dell'equipaggio anche un ufficiale di origine italiana, Fred J. Olivi, addetto allo sgancio.
Lo spesso strato di nuvole che copriva Kokura convinse il B-29 a virare dopo tre passaggi sopra la città, alla volta dell'obiettivo di riserva, la città di Nagasaki.
Intorno alle 07.50 ora di Tokyo, il silenzio sulla città giapponese fu rotto dalle sirene dell'allarme aereo, che durò fino alle 08.30. Alle 10.53 i sistemi radar giapponesi segnalarono la presenza di due bombardieri, e il comando giapponese ritenne si trattasse solo di aerei da ricognizione, per cui non venne diramato alcun allarme.

 
Fingere amore per difendersi. E’ una pandemia e fa star male. PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Agosto 2012 15:26

Essere anaffettivi significa essere incapaci di provare e esprimere affetti, sentimenti ed emozioni, come se dentro ci fosse un grande freddo. L’anaffettività porta a trascurare gli investimenti relazionali ed emotivi, sollecitando ad altre priorità.

E’ un meccanismo tipico da evitamento per cui chi si trova a metterlo in atto si guarda bene dall’accettare questa definizione fortemente riduttiva della propria personalita’ ed è solito cercare di giustificare la propria scelta in mille modi possibili.

 
Donne vittime di violenza, lasciate sole da altre donne. PDF Stampa E-mail
Martedì 31 Luglio 2012 20:39

Le persone fustigatrici della violenza sono spesso le prime a chiudere gli occhi quando si tratta di guardare alla propria “comunità”

“La violenza in coppie LGBT

Nonostante sia difficile parlarne, sia per pregiudizi che per falsi miti nella popolazione, secondo il National Organization of Anti-Violence Programs le violenze tra coppie lesbiche o omosessuali sono quantificabili nello stesso numero delle coppie eterosessuali. ”

http://www.nontogliermiilsorriso.org/forum/viewtopic.php?f=8&t=893

 
Tiziano Terzani e la guerra di genere. PDF Stampa E-mail
Martedì 31 Luglio 2012 20:51

“Una guerra a cui non ero abituato... era la guerra dei sessi, combattuta in una direzione soltanto: le donne contro gli uomini.”

Quando stavo a New York la città non era ancora stata ferita dall’ orribile attacco dell’ 11 settembre e le Torri gemelle spiccavano snelle e potenti nel panorama di Downtown, ma non per questo, anche allora, l’ America era un Paese in pace con se stesso e col resto del mondo. Da più di mezzo secolo gli americani, pur non avendo mai dovuto combattere a casa loro, non hanno smesso di sentirsi, e spesso di essere, in guerra con qualcuno: prima col comunismo, con Mao, con i guerriglieri in Asia e i rivoluzionari in America Latina; poi con Saddam Hussein e ora con Osama bin Laden e il fondamentalismo islamico. Mai in pace. Sempre a lancia in resta. Ricchi e potenti, ma inquieti e continuamente insoddisfatti.

 
Quando la vittima è lui PDF Stampa E-mail
Domenica 29 Luglio 2012 13:55

La violenza domestica verso l’uomo, tematica spesso ignorata e sottaciuta.

I cambiamenti sociali, i traguardi sul versante della parità hanno creato nuove categorie deboli e nuove forme di violenza. A fronte della violenza cieca, diretta dell’uomo, abbiamo una violenza subdola, vendicativa, tipica della donna, che spinge a distruggere non solo il coniuge, ma il suo ruolo genitoriale, la sua posizione sociale, il suo equilibrio psicologico…

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 10
Ricerca / Colonna destra

Ho perso 15 Kg con questa tisana...

Banner
Banner

Utenti online

 23 visitatori online

Potrebbe interessarti anche

Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

Viaggi

Viaggi Viaggi Viaggi

Moda

Moda Moda Moda

Entertainment

Musica, Film, Spettacoli