Quattro fratellini uccisi: sospettato il padre Stampa
Venerdì 15 Giugno 2012 00:00

Germania, il 36enne ha tentato il suicidio ma è rimasto ferito.

I piccoli corpi senza vita di quattro bambini, tutti fratelli, sono stati scoperti venerdì 15 giugno a Ilsede, in Germania, nel Land della Bassa Sassonia (Nordovest).

Gli inquirenti hanno sospettato che ad averli uccisi sia stato il padre, un uomo di 36 anni che ha tentato il suicidio ed è rimasto ferito.
Movente del folle gesto sarebbero stati problemi di coppia.

Le vittime sono tre bambini fra i cinque e i nove anni e una bambina di 12.

Venerdì, 15 Giugno 2012

http://www.lettera43.it/cronaca/quattro-fratellini-uccisi-sospettato-il-padre_4367554644.htm