Contenuto Principale
Dare di neonazisti e nazifascisti agli estremisti politici di destra e sinistra non puo' essere considerato diffamatorio. PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Agosto 2012 08:33

A sostegno di quanto asserito nel titolo esiste la sentenza di Cassazione n. 19449 del 21 maggio 2010 (Sezione V).

La suprema Corte, dopo un'interessante ricostruzione storica, ha annullato la sentenza d'appello, riconoscendo che le frasi dell'accusato non si possono considerare diffamatorie e offensive, dal momento che corrispondono alla verità a cui è approdata la storiografia, e cioè quella della collusione tra i due regimi totalitari. I giudici di Piazza Cavour hanno quindi assolto l'uomo, concedendogli l'esimente del diritto di critica.

Oggi sappiamo infatti che COMUNISMO e NAZISMO hanno radici comuni come ben spiega il video documentario di History Channel che è possibile visionare qui sotto.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Ho perso 15 Kg con questa tisana...

Banner
Banner

Utenti online

 93 visitatori online

Potrebbe interessarti anche

Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

Viaggi

Viaggi Viaggi Viaggi

Moda

Moda Moda Moda

Entertainment

Musica, Film, Spettacoli