Contenuto Principale
Donne che violentano uomini, succede in Africa. PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Agosto 2012 15:59

Uomini violentati  in Africa. Notizia tanto curiosa quanto drammatica quella che arriva dal Continente africano e precisamente dallo Zimbawe. Un aumento senza precedenti nel tasso delle gangs femminili responsabili di violenze sessuali  collettive sugli uomini !

Il commissario di polizia Augustine Chihuri ha dichiarato giovedi’ scorso che l’inchiesta in corso  sta cercando di stabilire il motivo dell’aumento di gangs femminili violente. Choccati i cittadini zimbawesi, ma assicurano che questa stranezza sembra essere motivata dalla surperstizione. Si presume infatti che queste donne durante la violenza obblighino le vittime ad indossare il profilattico per poi assicurarsi e utilizzare lo sperma a fini rituali.

Essere violentati da un gruppo di donne, per un uomo, puo’ essere oltremodo  imbarazzante, ma da una settimana circa moltissimi giovani uomini si sono recati al posto di polizia per segnalare e denunciare gli abusi subiti dalle sessuomane/ninfomani.  Nel corso dei due ultimi mesi lo stesso modus operandi è stato utilizzato dalle donne stupratrici : gli uomini vittime  vengono abbordati offrendo loro un tour in automobile prima di ritrovarsi praticamente in mezzo ad un orgia. Orgia con un fucile puntato sulle tempie e costretti a fare sesso.

Questi casi di abusi  verso i maschi sono iniziati verso la fine dell’anno scorso quando un uomo di 38 anni ha segnalato alla polizia del Midlans che era stato violentato, dopo essere stato sequestrate per una settimana, in preda al panico e alla vergogna. L’uomo, sposato e padre di tre bambini, ha dichiarato di aver ricevuto quotidianamente una porzione di porrige accompagnata da una polvere sconosciuta, alfine di avere più rapporti sessuali giornalieri con due donne armate di pistola, in questo caso senza l’uso di profilattico. Dopo una settimana è stato gettato su di una strada, con le poche energie rimaste, considerato il “tour de force” subito.

Nei primi momenti di questa drammatica vicenda la polizia non ha voluto prendere in considerazione la denuncia fatta ma l’aumento sostianziale dei casi ha, infine, allarmato le forze dell’ordine. L’ultimo “affaire” che ha spinto le forze dell’ordine a passare al contrattacco è la segnalazione di venerdi’ scorso,vittima violentata un agente di polizia di 26 anni in servizio. Giovedi’ scorso Mr. Chihuri ha dichiarato : ”Alcune donne sembrano essere capaci di prendere velocemente il controllo sugli uomini e possederli con l’aiuto anche di minacce e armi (…)  in questo momento ci sono alcuni uomini al posto di polizia che stanno firmando i verbali delle avvenute violenze sessuali. Io non so’ cosa sta succendo ma a poco a poco scopriremo e sapremo”.

Nel mese di agosto Claude Marike, professore di sociologia all’Università di Zimbawe e anziano presidente dell’Associazione nazionale dei guaritori tradizionali dello Zimbawe, ha dichiarato: ” Noi siamo un paese molto supersistizioso e suppongo che le donne che commettono violenze sessuali lo fanno per utilizzare lo sperma, indispensabile  in  alcuni riti“.  I rituali non sono cosa nuova nello Zimbawe e sono un vero e proprio bussiness. Nel luglio scorso la polizia ha ammesso che quattro donne armate hanno obbligato un uomo di 25 anni ad avere delle relazioni sessuali con loro, mentre un piantone era di guardia per evitare sguardi indiscreti e testimoni.

Molti uomini sono persuasi del fatto che queste  donne obbligano gli uomini a dei rapporti sessuali solo per piacere e rigettano l’idea secondo la quale queste donne sono guidate dalla superstizione o dal desiderio di arricchirsi velocemente. Un mese dopo il caso avvenuto a luglio, un inchiesta su tre donne, che avevano rapito un ragazzo di 18 anni nella città di Chitungwiza per violentarlo era stata velocemente insabbiata dalla polizia e dai media in quanto la ripetuta e odiosa violenza sessuale avvenne nella cattedrale del centro-città di Harare!


fonte

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Ho perso 15 Kg con questa tisana...

Banner
Banner

Utenti online

 88 visitatori online

Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

Viaggi

Viaggi Viaggi Viaggi

Moda

Moda Moda Moda

Entertainment

Musica, Film, Spettacoli