Contenuto Principale
Dalla Stampa
Treviso, fa clonare l’ex fidanzata: 15mila euro per una bambola sexy PDF Stampa E-mail
Domenica 22 Gennaio 2012 00:00

È passato un anno e mezzo da quando l’uomo aveva varcato la soglia delle “Tentazioni”, così si chiama il sexy shop che si affaccia all’inizio della Cadore Mare. Il volto è coperto da un casco – tanto che la sua identità ancor oggi rimane un mistero -, e al titolare, Diego Bortolin, mostra una foto raffigurante il volto di una giovanissima donna, il suo vecchio amore, dando indicazioni precise: poterla fare rivivere in un corpo il più possibile reale. Così inizia lo studio della “real doll”, l’ultima frontiera dei sex toys, che venerdì è arrivata nella Marca direttamente dagli Usa. La prima a sbarcare in Italia. Ha le fattezze dell’amore perduto del 50enne: lo stesso sorriso, così è pure per il colore degli occhi e dei capelli. Fianchi formosi e seno prosperoso che veste la quinta. E la bambola dallo scheletro in titanio può riaccendere la passione del misterioso acquirente, quasi fosse un clone della donna amata.

 
Ha il cancro: mamma 17enne partorisce e muore PDF Stampa E-mail
Sabato 31 Dicembre 2011 14:52

La sua storia sta commuovendo  l'America anche perché fatta vivere attraverso la pagina facebook, ricca di racconti e fotografie (http://www.facebook.com/jennis.journey). Jenni Lake, una ragazza di appena 17 anni, non ce l'ha fatta.

E' stata stroncata da un tumore al cervello e alla colonna vertebrale, solo 12 giorni dopo aver dato alla luce suo figlio Chad. Per assicurare la salute del piccolo, appena saputo di aspettare un bambino, la ragazza aveva sospeso ogni trattamento anti-cancro.

 
Stabilità, nel maxiemendamento la vendita terreni per 6 miliardi PDF Stampa E-mail
Lunedì 07 Novembre 2011 08:11

MILANO - Terreni agricoli vendesi. E' un maxicartello governativo quello che mette in dismissione oltre 338mila ettari di proprietà dello Stato che porterebbe nelle casse pubbliche oltre 6 miliardi di euro. L'offerta rientrerebbe - secondo la Coldiretti - nella quota di patrimonio pubblico oggetto del programma di dismissioni proposto dal Governo, nero su bianco, nel maxiemendamento alla legge di Stabilità. La megacessione di terreni agricoli dello Stato sarebbe rivolta a imprenditori under 40 per avviare nuove attività o ampliare aziende già esistenti. Previsto inoltre il ricorso a trattativa private e le vendite godrebbero di agevolazioni fiscali.

 
Fsb, 29 banche devono ricapitalizzare PDF Stampa E-mail
Lunedì 07 Novembre 2011 08:41

MILANO - Il pacchetto con le regole per la stretta globale sulle banche sistemiche, cioè quegli istituti che se dovessero fallire, avrebbero un impatto sull'intera sistema. Servirà a "ridurre le catastrofiche conseguenze dal fallimento delle Sifi".E' quanto ha affermato il presidente uscente del Financial stability board (Fsb), Mario Draghi, nel corso di una conferenza stampa a margine dei lavori del G20 a Cannes. Il Fsb ha presentato "una prima lista" di 29 banche che dovranno adeguare i loro requisiti di capitale.

 
Rubò un bacio alla barista: condannato per abusi PDF Stampa E-mail
Lunedì 26 Settembre 2011 00:00

Un bacio rubato è violenza sessuale. Lo ha stabilito il tribunale di Cremona che oggi ha condannato a un anno e otto mesi di reclusione un uomo di 34 anni, che nel giugno di quattro anni fa, in un locale pubblico, afferrò per la testa la barista di 23 anni che gli serviva al banco un caffè e la baciò sulle labbra. Un «bacio alla francese» e non «a stampo», come aveva detto, in fase di denuncia, la vittima, che a causa dello choc subito, qualche mese dopo si era licenziata per non incontrare più il molestatore.

Il presidente del collegio Ivano Marco Brigantini, con i giudici Andrea Milesi e Francesco Sora, ha riconosciuto all'imputato, Angjelin M., albanese, l'attenuante della minore gravità del fatto e lo ha inoltre condannato a risarcire danni per 2.500 euro alla vittima che «nel dicembre successivo all'episodio si licenziò per evitare di incontrare quell'uomo al bar. »La mia assistita ancora oggi vive in uno stato di terrore, ha paura e, a livello emozionale, sono ancora in corso sofferenze traumatichè, ha evidenziato l'avvocato di parte civile Stefania Maccalli.

Il pm Francesco Messina aveva chiesto per l'imputato un anno e un mese di reclusione. I fatti risalgono al 3 giugno del 2007. Angjelin aveva bevuto troppo quella notte e quando entrò nel bar, il suo stato di alterazione era visibile. Domandò ancora da bere, ma incassò un rifiuto. Optò per un caffè e quando la barista gli mise la tazzina davanti, lui con fare repentino le afferrò il volto con le mani e con la forza la baciò. Intervenne il titolare del locale, strattonando l'aggressore.

Nella sentenza ci si è rifatti al precedente, in Veneto, di un uomo che nel tentativo di riconquistare la ex, le strappò un bacio. Nel 2007, la Terza sezione penale della Cassazione confermò la condanna a 1 anno e 1 mese di reclusione. E c'è il caso (accaduto a Genova), di un assistente capo della polizia che strappò il bacio a un collega sull'auto di servizio.

Nel 2006, la Cassazione rigettò il ricorso dell'imputato, condannato in via definitiva a 1 anno e 2 mesi di reclusione. In entrambi i casi, i giudici della Terza sezione penale avevano osservato che nella nozione di «atti sessuali si devono includere non solo gli atti che coinvolgono la sfera genitale, bensì tutti quelli che riguardano le zone erogene su persona non consenziente» e che tra gli atti «suscettibili di integrare il delitto di violenza sessuale, va ricompreso anche il mero sfioramento con le labbra sul viso altrui per dare un bacio, allorchè l'atto, per la sua rapidità e insidiosità, sia tale da sovrastare e superare la contraria volontà del soggetto passivo».

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 6
Ricerca / Colonna destra

Ho perso 15 Kg con questa tisana...

Banner
Banner

Utenti online

 28 visitatori online

Potrebbe interessarti anche

Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

Viaggi

Viaggi Viaggi Viaggi

Moda

Moda Moda Moda

Entertainment

Musica, Film, Spettacoli