Contenuto Principale
Mamma incolla le mani della figlia al muro, la riempe di botte e la manda in coma PDF Stampa E-mail
Martedì 10 Luglio 2012 00:00

Joselyn Cedillo, 3 anni a ottobre, è in fin di vita al Children Medical Center di Dallas, dopo che la mamma le ha prima incollato le mani al muro e poi l’ha presa a calci nello stomaco, l’ha colpita inoltre con una brocca per il latte.

La giovane donna arrestata per abusi sui minori, ha 22 anni.

“La “madre aveva incollato le mani di sua figlia contro un muro. La bimba è stata picchiata con estrema violenza poichè non voleva stare sul vasino.

Attualmente è in terapia intensiva in un ospedale di Dallas. Secondo il pediatra, la bimba è in coma ed è in pericolo di vita.

La polizia è stata allertata dalla nonna della ragazza. Questa ha riferito che sua figlia era diventata isterica.

Una sorella della piccola vittima ha detto agli ufficiali che non riusciva a dormire perché sua madre gridava forte e sua sorella urlava di dolore.

http://www.express-news.it/assurdo/mamma-isterica-incolla-le-mani-della-figlia-al-muro-la-riempe-di-botte-e-la-manda-in-coma/

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Ho perso 15 Kg con questa tisana...

Banner
Banner

Utenti online

 67 visitatori online

Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

Viaggi

Viaggi Viaggi Viaggi

Moda

Moda Moda Moda

Entertainment

Musica, Film, Spettacoli