Contenuto Principale
Cronaca
Madre, uccide i figli gettandoli dal 15° piano: “Ero stufa di loro” PDF Stampa E-mail
Mercoledì 27 Giugno 2012 00:00

Una madre russa è stata arrestata dalla polizia per aver ucciso i suoi due figli di 4 e 7 anni, gettandoli dal quindicesimo piano del palazzo dove abitavano a Mosca. La 30enne Galina Ryabkova è stata raggiunta dagli agenti, chiamati da alcuni passanti che avevano assistito allo schianto dei due corpicini.

«Era stufa di loro» dice il sito Lifenews.ru, che mostra anche il video di sorveglianza che ha incastrato la donna.

 
A Euro 2012 la protesta delle Femen finisce a botte. PDF Stampa E-mail
Domenica 24 Giugno 2012 00:00

L’attesa del match tra Inghilterra ed Italia viene scosso dall’ennesima protesta delle Femen all’esterno dello stadio di Kiev: finisce in rissa.

Botte da orbi ad Euro 2012, la protesta delle Femen contro la prostituzione a Kiev, all’esterno dello stadio dove ci sarà Inghilterra-Italia,  finisce nella più classica delle risse con le agguerrite paladine del gentilsesso che cercano a tutti i costi di continuare la loro manifestazione plateale.

 
“Rimani, facciamo ancora sesso”. Uomo sfinito chiama la polizia. PDF Stampa E-mail
Domenica 10 Giugno 2012 00:00

Ha dovuto far intervenire la polizia di Monaco di Baviera, in Germania, per mettere fine a quella che, da una piacevole avventura, si era trasformata in un sequestro di persone a scopo sessuale.

L’uomo, un artigiano 43enne, aveva conosciuto in un bar della capitale bavarese l’insaziabile sequestratrice, di quattro anni più grande.

 
Costringeva la figlia di 11 anni a masturbare coetanei. Mamma arrestata. PDF Stampa E-mail
Giovedì 14 Giugno 2012 07:10

Costringeva la figlia di 11 anni ad avere rapporti sessuali, che venivano filmati, con dei coetanei che poi ricompensava con piccoli regali.

É stata condannata a cinque anni e quattro mesi di carcere una madre a Perugia.

 

 

La donna è stata scoperta grazie ai racconti dei ragazzi che hanno successivamente permesso di "incastrarla".

«La madre spingeva la figlia a masturbarmi, ma la ragazzina solitamente non voleva e urlava. La madre la convinceva dicendo che non era niente e che anche lei lo aveva fatto», ha testimoniato uno dei giovani, ma pare che tutto il paese fosse a conoscenza delle violenze a cui la donna sottoponeva la figlia.

Come riporta il gazzettino, ora la bambina è stata affidata da uno zio paterno.

http://www.leggo.it/news/cronaca/costringeva_la_figlia_di_11_anni_a_masturbare_coetanei_arrestata/notizie/183851.shtml
 
Le donne e le truffe online. PDF Stampa E-mail
Mercoledì 25 Aprile 2012 00:00

Oltre il danno, pure la beffa, direbbe qualcuno – giusto per usare un eufemismo. La realtà è che le donne vittime di truffe online sui siti d’incontri per single o nei social network, sono sempre di più. E oltre a ritrovarsi con il cuore infranto, finiscono anche con il portafogli vuoto.

A quanto pare, i truffatori galanti si sono adeguati alle nuove realtà virtuali per mettere a segno i loro colpi.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 3
Ricerca / Colonna destra

Ho perso 15 Kg con questa tisana...

Banner
Banner

Utenti online

 43 visitatori online

Potrebbe interessarti anche

Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

Viaggi

Viaggi Viaggi Viaggi

Moda

Moda Moda Moda

Entertainment

Musica, Film, Spettacoli